TENDENZE ARREDAMENTO PER CASE AL MARE

Lo stile di arredamento per le case al mare unisce elementi classici e moderni con una palette di colori ispirata al mare, come tonalità di blu e verde acqua, accostate a neutri e bianco. 


di Pamela Riva

Architetto

L‘arredamento delle case al mare riflette spesso uno stile che incarna la serenità, l’apertura e la connessione con la natura circostante. Le tendenze attuali si ispirano a una combinazione di elementi classici e moderni, utilizzando una palette di colori ispirata al mare e materiali naturali. Questo stile mira a creare un ambiente accogliente e rilassante, celebrando la bellezza del contesto marino. La palette di colori è fondamentale in questo contesto, con tonalità di blu e verde acqua che richiamano l’oceano, mentre tonalità neutre e bianco contribuiscono a creare un’atmosfera delicata come la sabbia. Questi colori sono spesso abbinati a materiali come il legno, il rattan, il lino e il cotone. Il legno, in particolare, offre un collegamento tangibile con l’ambiente esterno, conferendo calore e autenticità agli interni. La scelta di materiali sostenibili è sempre più rilevante, riflettendo una crescente consapevolezza ambientale e una preferenza per opzioni eco-friendly.

In termini di design, le case al mare spesso incorporano arredi multifunzionali per ottimizzare lo spazio limitato. Tavoli pieghevoli, divani letto e soluzioni di archiviazione intelligente sono comuni in questo contesto. L’illuminazione naturale è massimizzata attraverso ampie aperture e vetrate, creando una connessione visiva diretta con gli spazi esterni. Elementi decorativi ispirati al mare, come conchiglie, coralli e stampe nautiche, collaborano a portare il tema marittimo all’interno dei locali. L’arte che raffigura il mare o la vita marina può arricchire la decorazione, aggiungendo dettagli personalizzati e unici: l’incorporazione di elementi locali e artigianali aggiunge infatti un tocco distintivo alle abitazioni, creando un legame più profondo con la comunità locale e arricchendo gli spazi con dettagli unici e significativi. Tali elementi possono includere opere d’arte locali, tessuti tradizionali o manufatti artigianali che portano con sé la storia e la cultura della zona.

Le tendenze nell’arredamento delle case al mare convergono verso uno stile che si distingue per la sua naturalezza, luminosità e atmosfera rilassata. Questo stile è intrinsecamente connesso con la natura, riflettendo il contesto marino circostante e creando un’esperienza abitativa che evoca relax e pace. La cura dei dettagli gioca un ruolo fondamentale, poiché non solo i colori, ma anche le texture e i materiali contribuiscono a definire il carattere marittimo di un ambiente: l’utilizzo di tessuti leggeri rimandano a sensazioni di delicatezza e freschezza come la brezza marina, l’uso di tende fluttuanti e lenzuola leggere contribuiscono all’atmosfera ariosa, i tappeti intrecciati o a righe richiamano gli elementi nautici come le corde delle barche e i riflessi dell’acqua e i cuscini con trame su divani morbidi sono assolutamente indispensabili. Ceramiche lavorate e colorate rappresentano i nuovi must per ottenere risultati originali e accattivanti, sempre più aziende propongono una vasta gamma di colori e trame, dagli ultimi toni pastello agli effetti materici più intensi. Da non dimenticare tra i rivestimenti di tendenza la carta da parati che è un elemento di design tornato di moda negli ultimi tempi, diventando una scelta non banale per arricchire gli interni e, in alcuni casi, anche gli esterni. La sua versatilità consente di sperimentare, con una vasta gamma di stili differenti, paesaggi naturali realistici o meno. 

Le pavimentazioni rivestono un ruolo chiave nella progettazione delle case al mare, anche in questo caso colori neutri e molto tenui tendono a conferire luminosità e ad ampliare lo spazio dei locali: essi sono spesso scelti con attenzione per creare un ambiente che rispecchi la bellezza del contesto marino, offrendo al contempo durabilità e facilità di manutenzione. Diverse opzioni di pavimenti si adattano bene a questo scopo, e la scelta dipende dallo stile desiderato e dalle esigenze specifiche dell’abitazione: le soluzioni che vengono utilizzate maggiormente sono rappresentate dal classico, ma sempre di tendenza pavimento in legno o dal gres ma anche da pietre naturali che donano un aspetto rustico e ancora più accogliente. Numerose aziende specializzate propongono arredi ispirati allo stile marino, fornendo agli acquirenti una vasta gamma di opzioni per creare un’atmosfera costiera e rilassante
nelle loro case. Queste si dedicano a sviluppare collezioni che incorporano elementi classici e moderni, utilizzando colori, materiali e design che richiamano la tranquillità del mare. Offrono un ampio assortimento di mobili, tessuti, decorazioni e accessori che consentono di personalizzare gli spazi in modo coerente e seguendo il proprio gusto personale.

La cura dei dettagli progettuali si estende ai mobili da esterno, ai tessuti per cuscini, ai tappeti per esterni e agli accessori decorativi che completano l’arredo complessivo: mobili da giardino realizzati con materiali resistenti agli agenti atmosferici, come alluminio trattato o legno resistente, e tessuti per esterni che resistono ai raggi UV e all’umidità. La loro disposizione è studiata per massimizzare il comfort e favorire momenti di convivialità.

Elementi decorativi aggiuntivi per questi spazi sono lanterne e candele per favorire l’atmosfera rilassante delle serate all’aperto. Anche l’integrazione di elementi naturali, come piante e fiori, contribuisce a creare un collegamento armonioso tra gli spazi esterni e il paesaggio circostante.

In sintesi, le tendenze dell’arredamento per le case al mare incarnano uno stile fresco e luminoso, permeato da una connessione profonda con la natura, una personalizzazione attenta e una crescente attenzione alla sostenibilità.



Ceramiche Refin, collezione Primal.

Grès effetto quarzite ideale sia per rivestimenti interni che esterni. Le ampie vetrate e aperture ottimizzano l’illuminazione naturale, creando una continuità visiva tra interno ed esterno.

Carta da parati Submarine Vision realizzata da Trendart SA.
Talenti,tavolo da pranzo e sedie collezione Venice. Teak e Accoya si alternano a seconda delle esigenze combinandosi perfettamente con i monolitici ed eleganti tavoli in pietra lavica, con lucida finitura.
ABK Emozioni in superficie. Pavimenti e rivestimenti  in gres porcellanato. Collezione Poetry colors turquoise.

© Riproduzione riservata


HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? CONDIVIDILO!
© Edimen Sa | All Rights Reserved